Cirus Rinaldi

    Genere, identità e sessualità nel sex work maschile tra devianza e nuove forme di normalizzazione
Un saggio che colma un vuoto nella letteratura scientifica di lingua italiana

«Il lavoro sessuale maschile è un fantasma dell’immaginario, gravato di eccessi di significazione. Da un lato, esso viene rappresentato come tema romanzato, finzionale, un topos letterario e cinematografico denso di riferimenti alle rappresentazioni culturali delle ansie del potere e dell’immaginario, dall’altro come l’esemplificazione della più profonda degradazione morale e personale per il “maschio” coinvolto: in entrambi i casi, queste due prospettive tipologiche ris...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
page
product