A cura di Sergio Bianchi

Milano,14 maggio 1977.
Giorno di una manifestazione contro la repressione.
Lo spezzone dell’«autonomia operaia» si stacca dal percorso ufficiale per sfilare sotto il carcere di San Vittore. Nei pressi della prigione, alcuni militanti di un collettivo di quartiere imboccano via De Amicis e, armi in pugno, sparano sulla polizia schierata per contenere i manifestanti. Un agente, Antonio Custra, viene colpito a morte. Uno dei fotografi presenti immortala la figura di un dimostrante col passamontagna, solo, in mezzo alla strada, con le gambe divaricate e le braccia tese a impugnare con ambo le mani una pistola puntata verso la polizia.
Quella foto diventa la rappresentazione dell’aspetto tragico del Movimento del ’77, e così nasce l’immagine-icona degli «anni di piombo». Un’immagine che è stata l’incubo di una generazione e che oltre trent’anni dopo continua a evocare un passato che non passa per tutti coloro che ne furono i protagonisti: i rivoltosi, le vittime, le istituzioni, i media e l’opinione pubblica.
Questo libro, che contiene una ricca documentazione iconografica, testi estratti dagli atti giudiziari, documenti politici dell’epoca, saggi di studiosi della comunicazione, testimonianze di alcuni protagonisti, offre per la prima volta la possibilità di analizzare a fondo il contesto politico e sociale e il retroscena che ha prodotto l’evento fissato in quell’immagine. 

Testi di

Sergio Bianchi, Umberto Eco, Paolo Fabbri, Tiziana Migliore, Toni Negri, Paolo Pozzi, Raffaella Perna, Marco Philopat, Franco Tommei, Benedetto Vecchi, Raffaele Ventura (Coz), Osvaldo Verri.

autor*

ha lavorato per il cinema e la televisione. È stato tra i fondatori della rivista e poi della casa editrice DeriveApprodi, di cui è amministratore unico e direttore editoriale. Ha curato i saggi: L’Orda d’oro. La grande ondata rivoluzionaria e creativa, politica ed esistenziale (Feltrinelli 2015); La sinistra populista. Equivoci e contraddizioni del caso italiano (Castelvecchi 2003); con Lanfranco Caminiti: Settantasette. La rivoluzione che viene (2004) e i volumi I, II, III de Gli autonomi. Le storie, le lotte, le teorie (DeriveApprodi 2006, 2007, 2008); con Raffaella Perna: Le polaroid di Moro (DeriveApprodi 2012); con Nanni Balestrini e Franco Berardi Bifo: Il ’68 sociale politico culturale (alfabeta2 2018). È inoltre autore di: Storia di una foto. Milano, via De Amicis, 14 maggio 1977. La costruzione dell’immagine icona degli «anni di piombo» (DeriveApprodi 2010); Figli di nessuno. Storia di un movimento autonomo (Milieu 2016) e del romanzo La gamba del Felice (Sellerio 2005).

rassegna stampa

Recensioni

  1. Roberto Tronk

    Allarme Rosso

    Recensione di Andrea Cortellessa al libro Storia di una foto – «Diario» – 01 luglio 2011

    Vai all’articolo

  2. Roberto Tronk

    “Storia di una foto” da ilpost.it

    Recensione di Stefano Nazzi al libro Storia di una foto – ilpost.it – 29 maggio 2011

    Vai all’articolo

  3. Roberto Tronk

    L’attimo di una foto si fa storia

    Recensione di Stefania Nardini al libro Storia di una foto – dal «Corriere Nazionale» – 12 giugno 2011

    Vai all’articolo

  4. Roberto Tronk

    Controscatto

    Recensione di Giovanni De Luna al libro Storia di una foto, e Conversazione tra Andrea Cortellessa e Sergio Bianchi – da «Alfalibri» – giugno 2011

    Vai all’articolo

  5. Roberto Tronk

    Esorcismo di una foto

    Recensione di Michele Smargiassi al libro Storia di una foto – da Repubblica.it/fotocrazia, 06 ottobre 2011

    Vai all’articolo

  6. Roberto Tronk

    Umberto Eco e gli “uomini della P38″

    Recensione di Francesco Paolella al libro Storia di una foto – da http://tysm.org, ottobre 2011

    Vai all’articolo

  7. Roberto Tronk

    L’analisi di una foto e il metodo semiotico

    Testo di Stefano Traini a proposito del saggio di Paolo Fabbri e Tiziana Migliore sul libro Storia di una foto

    Vai all’articolo

  8. Roberto Tronk

    Recensione di Militant a “Storia di una foto”

    Recensione di Militant a “Storia di una foto” – da Militant-blog.org, 08 dicembre 2011

    Vai all’articolo

  9. Roberto Tronk

    “Una foto, mille cose” da doppiozero.com

    Recensione di Umberto Eco e Gianfranco Marrone a “Storia di una foto” di Sergio Bianchi – da doppiozero.com , 20 febbraio 2012

    Vai all’articolo

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Storia di Una foto

    Milano, via De Amicis, 14 maggio 1977. La costruzione dell’immagine-icona degli «anni di piombo». Contesti e retroscena.
pagine: 
    168
anno: 
    2011
isbn: 
    9788865480182
libro 20,00

Storia di Una foto

    Milano, via De Amicis, 14 maggio 1977. La costruzione dell’immagine-icona degli «anni di piombo». Contesti e retroscena.
libro 20,00
pagine: 
    168
anno: 
    2011
isbn: 
    9788865480182

consigliati

Davide Dutto
Michele Marziani

Luca Cardinalini
Giuseppe Cardoni

Claudio D’Aguanno
Stefano Montesi

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
page
product