Storia e rivoluzione nell’arte del giardino

Il Saggio sulla natura campestre, poema del 1787 di Claude-François-Adrien de Lezay-Marnésia, è un’opera che tiene insieme la descrittività del saggio e la liricità della poesia. È un trattato di «geografia morale» e un resoconto delle trasformazioni delle forme storiche del giardino.
I principi estetici dell’arte dei giardini assumono in Lezay-Marnésia anche un significativo valore etico. Creare giardini permette, infatti, non solo di guidare «le anime vive e sensibili» alla «realtà del bello ideale», ma anche di migliorare l’agricoltura e le condizioni di vita dei contadini che della terra vivono.

Dall’arte dei giardini all’utopia, dall’«organizzazione dello spazio naturale» al «sogno di trasformare l’organizzazione dello spazio sociale»: è questo l’itinerario estetico e politico disegnato da Lezay-Marnésia. Una traduzione di grande importanza storica, qui proposta per la prima volta in lingua italiana.

autor*

insegna Filosofia morale presso l’Università degli Studi di Salerno. Tra i suoi saggi, dedicati alle «immagini di viaggio», si segnalano: Figure di viaggio e crisi del soggetto, (1990), Viaggio e metafisica (1996), Hölderlin e le vie del viandante (2000). Studioso di aspetti e temi dell’Illuminismo, ha tradotto e curato le Lettere sulla botanica di Rousseau (1994) e i volumi di Voltaire Il sommo male (2004), La felicità mondana (2006), Contro Rousseau (2007). È anche autore di diversi volumi, tra i quali: Etica ed estetica del giardino (2003), La melanconia nell’età dei lumi (2012), L’amore nel Settecento francese. Idee e forme (2018).

(Metz 1735-Besançon 1800) abbandonò la carriera militare per ritirarsi a vivere, nel 1769, nei suoi possedimenti di Saint-Julien, dove si dedicò alla letteratura, alla costruzione di giardini e alla filantropia. Deputato agli Stati Generali, abbandonò la Francia nel 1790, per fondare una città in Pennsylvania. Rientrato in Francia, fu imprigionato sino alla caduta di Robespierre.

rassegna stampa

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Saggio sulla natura campestre

pagine: 
    256
anno: 
    2021
isbn: 
    9788865484142
libro 20,00
Storia e rivoluzione nell’arte del giardino
libro 20,00
pagine: 
    256
anno: 
    2021
isbn: 
    9788865484142

consigliati

Michael Tyler Whittle

Florence Ferran
Claudia Mattogno
Annalisa Metta

Felice Cimatti

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
page
product