Lo sconvolgente libro del detenuto scrittore più celebre d’America, scoperto da Mailer e paragonato a Kafka e Dostoevskij.
Con una prefazione di Norman Mailer

La storia di questo libro inizia con l’amicizia tra Abbott e il romanziere Norman Mailer, alla fine degli anni Settanta, quando Abbott si trova in prigione nello Utah per rapina a mano armata e durante la detenzione uccide un altro carcerato. Nasce una corrispondenza con Mailer che assume fin da subito un tono letterario e viene pubblicata sulla prestigiosa rivista «New York Review of Books», riscontrando un enorme successo di pubblico. Ne segue la pubblicazione del libro Nel ventre della bestia che diventa un best seller. Successo e clamore consentono ad Abbott di ottenere la libertà condizionata.
Rimesso in libertà nell’ ’81, si stabilisce a Greenwich, il quartiere radical di New York, e diventa il beniamino della high society. Ma a placarlo non bastano né la fama né i soldi. Sei settimane dopo il suo rilascio, in un alterco davanti a un ristorante, pugnala a morte un cameriere di 22 anni. Arrestato di nuovo, Abbott viene condannato ad altri 15 anni di prigione e a pagare oltre 7 milioni e mezzo di dollari ai familiari della vittima. Nel febbraio del 2002, a 58 anni, si suicida impiccandosi alle sbarre della sua cella.

Traduzione dall’inglese di Lanfranco Caminiti

autor*

Jack Henry Abbott

rapinatore di banca, detenuto e omicida. Poi ancora autore di best seller, uomo libero, milionario, assassino recidivo. Di nuovo carcerato, infine suicida. Questa è la vita di Jack Henry Abbott, il «criminale letterato» più celebre d’America, amico del grande romanziere Norman Mailer.

rassegna stampa

Recensioni

  1. Roberto Tronk

    Cronache dal ventre della bestia («Il manifesto»)

    Su «Il manifesto» la recensione di Andrea Colombo al libro di Jack Abbot, “Nel ventre della bestia” – da «il manifesto», 22 marzo 2014

    Vai all’articolo

    Leggi il PDF

  2. Roberto Tronk

    Abbot, la belva che divenne scrittore («La Stampa»)

    Su «Tuttolibri» anteprima del libro di Jack Henry Abbot, “Il ventre della bestia” – da «La Stampa – Tuttolibri», 29 marzo 2014

    Vai all’articolo

  3. Roberto Tronk

    Norman Mailer e Jack Abbot “nel ventre della bestia” («Gagarin-magazine.it»)

    Sul blog «Gagarin-magazine» la recensione di Andrea Silvestri al libro di Jack Henry Abbot, “Nel ventre della bestia” – da «gagarin-magazine.it», 15 aprile 2014

    Vai all’articolo

  4. Roberto Tronk

    L’inferno delle prigioni americane («Agora Vox»)

    Su «Agora Vox» la recensione di Emanuele Midolo al libro di Jack Henry Abbot, “Nel ventre della bestia” – da «Agora Vox Italia», 23 aprile 2014

    Vai all’articolo

  5. Roberto Tronk

    da «Wuz.it»

    Su Wuz.it la recensione del libro di Jack Henry Abbot, “Nel ventre della bestia” – da Wuz.it, 24 aprile 2014

    Vai all’articolo

  6. Roberto Tronk

    Il talento per il crimine. E per la scrittura («Il Corriere della sera»)

    Nell’inserto «La Lettura» del «Corriere della sera», la recensione di Fulvio Bufi al romanzo “Nel ventre della bestia”, di Jack Henry Abbot – da «Il Corriere della sera – La Lettura», 11 maggio 2014

    Leggi in PDF

  7. Roberto Tronk

    Nel ventre della bestia (Sololibri.net)

    Su Sololibri.net la recensione di Mario Bonanno al libro di Jack Henry Abbot, “Nel ventre della bestia” – da Sololibri.net, 21 maggio 2014

    Vai all’articolo

  8. Roberto Tronk

    «Paginauno» su Abbot

    Sulla rivista «Paginauno», la recensione del libro di Jack Henry Abbot, “Nel ventre della bestia” – da «Paginauno», 14 luglio 2014

    Leggi in PDF

  9. Roberto Tronk

    Nel ventre della bestia su «Wuz»

    Recensione su WUZ – il social dei libri a “Nel ventre della bestia”, di Jck Henry Abbot – 21 novembre 2014

    Vai alla scheda del libro

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Nel ventre della bestia

pagine: 
    192
anno: 
    2014
isbn: 
    9788865480922
libro 15,00

Nel ventre della bestia

Lo sconvolgente libro del detenuto scrittore più celebre d’America, scoperto da Mailer e paragonato a Kafka e Dostoevskij.
libro 15,00
pagine: 
    192
anno: 
    2014
isbn: 
    9788865480922

consigliati

Romeo Orlandi

Jean Malaquais

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
page
product