A cura di Sergio Bianchi e Raffaella Perna

Ci sono immagini che persistono a lungo nella memoria individuale e collettiva. 

Immagini che segnano un’epoca, trascendendo le intenzioni e le finalità dei loro autori per vivere un’esistenza altra, legata al loro uso e riuso mediatico. Così è accaduto alle 

due polaroid di Aldo Moro scattate durante il suo sequestro da parte delle Brigate rosse nel 1978. Foto entrate immediatamente nel circuito informativo internazionale, scatenando reazioni contrastanti sul piano politico, culturale, estetico.

Nella prima sezione del libro viene narrato e analizzato il contesto storico, politico e sociale nel quale si è svolto l’evento, il progetto brigatista e i documenti strategici di «attacco al cuore dello Stato», la preparazione e lo svolgimento dell’azione militare, il trasporto di Moro nella «prigione del popolo», gli scatti della prima e della seconda polaroid e la loro diffusione ai giornali. Lo shock comunicativo determinato dalle immagini e l’ampio dibattito che esse suscitarono sui media e tra intellettuali e accademici.

La seconda sezione è dedicata all’analisi delle interpretazioni artistiche ed estetiche 

delle due polaroid con contributi di sociologi, semiologi, esperti di comunicazione 

visiva, storici dell’arte e fotografi.

Testi di:

Sergio Bianchi, Lanfranco Caminiti, Marco Clementi, Claudio D’Aguanno, Tano D’Amico, Francesco Ferrara, Giovanni Fiorentino, Francesco Galluzzi, Pio Marconi, Tiziana Migliore, Raffaella Perna, Paolo Virno

autor*

Sergio Bianchi

ha lavorato per il cinema e la televisione. È stato tra i fondatori della rivista e poi della casa editrice DeriveApprodi, di cui è amministratore unico e direttore editoriale. Ha curato i saggi: L’Orda d’oro. La grande ondata rivoluzionaria e creativa, politica ed esistenziale (Feltrinelli 2015); La sinistra populista. Equivoci e contraddizioni del caso italiano (Castelvecchi 2003); con Lanfranco Caminiti: Settantasette. La rivoluzione che viene (2004) e i volumi I, II, III de Gli autonomi. Le storie, le lotte, le teorie (DeriveApprodi 2006, 2007, 2008); con Raffaella Perna: Le polaroid di Moro (DeriveApprodi 2012); con Nanni Balestrini e Franco Berardi Bifo: Il ’68 sociale politico culturale (alfabeta2 2018). È inoltre autore di: Storia di una foto. Milano, via De Amicis, 14 maggio 1977. La costruzione dell’immagine icona degli «anni di piombo» (DeriveApprodi 2010); Figli di nessuno. Storia di un movimento autonomo (Milieu 2016) e del romanzo La gamba del Felice (Sellerio 2005).

Raffaella Perna

vive e lavora a Roma. Si occupa di storia e critica dell’arte contemporanea e di storia della fotografia. Tra le sue pubblicazioni, oltre a diversi saggi, i volumi In forma di fotografia. Ricerche artistiche in Italia tra il 1960 e il 1970 (DeriveApprodi, 2009), Mimmo Rotella. Reportages (DeriveApprodi, 2010), la riedizione della autobiografia di Mimmo Rotella Autorotella. Autobiografia di un artista (postmedia books, 2011), Mimmo Rotella e la Galerie J (postmedia books 2012), Wilhelm von Gloeden. Travestimenti, ritratti, tableaux vivants. (postmedia books, 2013), Arte, fotografia e femminismo in Italia negli anni Settanta (postmedia books, 2013). Ha curato per l’Auditorium Parco della Musica di Roma le mostre Synchronicity. Record Covers by Artists (luglio 2010) e Grandi fotografi a 33 giri (cat. Postcart, 2012). Collabora con il mensile «alfabeta2».

rassegna stampa

Recensioni

  1. Roberto Tronk

    “Polaroid dalla Prima Repubblica” dal Corriere della Sera

    Recensione di Giovanni Bianconi a “Le polaroid di Moro” di Sergio Bianchi e Raffaella Perna – dal Corriere della Sera – La lettura, 30 settembre 2012

    Vai all’articolo

  2. Roberto Tronk

    “Rinascita dell’iconoclastia” da ALIAS/Il manifesto

    Anticipazione a cura di Silvana e Roberto Silvestri a “Le polaroid di Moro” di Sergio Bianchi e Raffaella Perna – da ALIAS/Il manifesto, 22 settembre 2012

    Vai all’articolo

  3. Roberto Tronk

    “Le polaroid di Moro” da Radio Radicale – intervista a Sergio Bianchi

    Intervista a Sergio Bianchi “Le polaroid di Moro” di Sergio Bianchi e Raffaella Perna – conduce Lanfranco Palazzolo, da Radio Radicale, 22 ottobre 2012

    Vai all’intervista in podcast

  4. Roberto Tronk

    “La sindone di Moro, simulacro di una sconfitta” da La Repubblica

    Recensione di Michele Smargiassi a “Le polaroid di Moro” di Sergio Bianchi e Raffaella Perna – da La Repubblica, 27 novembre 2012

    Vai all’articolo

  5. Roberto Tronk

    “Il cuore dello Stato” da alfabeta2

    Recensione di Andrea Cortellessa a “Le polaroid di Moro” di Sergio Bianchi e Raffaella Perna – da alfabeta2, febbraio 2013

    Vai all’articolo

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Le polaroid di Moro

pagine: 
    216
anno: 
    2012
isbn: 
    9788865480526
libro 20,00

Le polaroid di Moro

libro 20,00
pagine: 
    216
anno: 
    2012
isbn: 
    9788865480526

consigliati

Claudio D’Aguanno
Stefano Montesi

Luigi Ananìa

Luca Cardinalini
Giuseppe Cardoni

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
page
product