Continua il viaggio di Silvia Fogliato nella storia delle piante. Qui siamo nel secolo delle avventure, quando all’oro verde si dà la caccia per la gloria degli Imperi e delle nazioni. Ma anche nel secolo della ragione, dunque per amore di conoscenza, quando la botanica diventa la scienza di riferimento e una semplice classificazione, quella dell’olandese Linneo, cambierà la storia del modo di guardare alla vita. E di disegnarla. Da Uppsala ai Giardini dei farmacisti di Mosca e San Pietroburgo, dal sesso delle piante al Rio delle Amazzoni, spuntano i nomi di avventurieri e scopritori, scienziati e pittori, che ancora oggi continuiamo a incontrare nei nostri giardini. Il signor Bougainville valga per tutti. Dalla storica rimozione delle straordinarie imprese botaniche del morente impero spagnolo alle premesse della globalizzazione vegetale poste dai Reali Giardini Botanici della Gran Bretagna, il volume è un ulteriore capitolo di quell’avventura delle piante intrecciata alla Storia con la esse maiuscola. L’Illuminismo, il secolo della ragione, è la scena su cui si consuma questo ulteriore appassionante capitolo di una saga vegetale tutt’ora in corso.

autor*

insegnante con una formazione di filologa, è da sempre appassionata di piante e di storie, due passioni che ha unito nel blog I nomi delle piante, summa di cultura botanica e vegetale.

rassegna stampa

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

La ragione delle piante

    L’epopea della botanica nel secolo dei Lumi
pagine: 
    256
anno: 
isbn: 
    978886548459

La ragione delle piante

    L’epopea della botanica nel secolo dei Lumi

Continua il viaggio di Silvia Fogliato nella storia delle piante. Qui siamo nel secolo delle avventure, quando all’oro verde si dà la caccia per la gloria degli Imperi e delle nazioni. Ma anche nel secolo della ragione, dunque per amore di conoscenza, quando la botanica diventa la scienza di riferimento e una semplice classificazione, quella dell’olandese Linneo, cambierà la storia del modo di guardare alla vita. E di disegnarla. Da Uppsala ai Giardini dei farmacisti di Mosca e San Pietroburgo, dal sesso delle piante al Rio delle Amazzoni, spuntano i nomi di avventurieri e scopritori, scienziati e pittori, che ancora oggi continuiamo a incontrare nei nostri giardini. Il signor Bougainville valga per tutti. Dalla storica rimozione delle straordinarie imprese botaniche del morente impero spagnolo alle premesse della globalizzazione vegetale poste dai Reali Giardini Botanici della Gran Bretagna, il volume è un ulteriore capitolo di quell’avventura delle piante intrecciata alla Storia con la esse maiuscola. L’Illuminismo, il secolo della ragione, è la scena su cui si consuma questo ulteriore appassionante capitolo di una saga vegetale tutt’ora in corso.

insegnante con una formazione di filologa, è da sempre appassionata di piante e di storie, due passioni che ha unito nel blog I nomi delle piante, summa di cultura botanica e vegetale.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

pagine: 
    256
anno: 
isbn: 
    978886548459

prossime uscite

Lorenzo Bernini

Marina Lalatta Costerbosa

Massimo La Torre

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
page
product