Ragioni e presupposti della violenza politica.

«La lotta è armata» fu il messaggio diffuso dalla foto della pistola puntata alla tempia dell’ingegnere Macchiarini, della fabbrica milanese Sit-Siemens, nel marzo del 1972. Era il primo sequestro-lampo a opera delle neonate Brigate rosse. Da quella data alla metà degli anni Ottanta una serie di formazioni della sinistra rivoluzionaria sconvolsero con le loro azioni armate il clima politico e sociale del nostro paese.

Quali fattori determinarono una escalation tanto drammatica? Per quali ragioni alcuni gruppi della sinistra extra-parlamentare considerarono persuasiva l’ipotesi della violenza? Perché i progetti di lotta armata si rivelarono tanto seduttivi agli occhi di migliaia di militanti?

Questo libro ricostruisce storicamente i complessi processi che incubarono quel fenomeno a partire dalla nascita, la crescita, la diffusione e l’organizzazione della violenza politica scaturita dal ciclo di lotte sociali del biennio ’68-’69.

Con scrupolo l’autore indaga sulla documentazione teorica e sulla pubblicistica di propaganda, dal 1969 al 1972, di due gruppi della sinistra extra-parlamentare (Lotta continua e Potere operaio) dalle cui fila uscirono centinaia di militanti che poi diedero vita alle organizzazioni armate. Ma un’indagine approfondita è anche rivolta ai due raggruppamenti che per primi proposero nel dibattito politico la problematica della presa del potere tramite l’uso delle armi: i Gruppi di azione partigiana, fondati nel 1969 dall’editore Giangiacomo Feltrinelli, e il Collettivo politico metropolitano dal quale nacquero le Brigate rosse.

Prefazione di Deborah Ardilli

autor*

è Dottore di ricerca in Storia contemporanea e insegnante di Storia e Filosofia. È autore della monografia Sovversivi, dedicata all’antifascismo cospirativo in Friuli tra le due guerre. Si è occupato inoltre del movimento sindacale nel Novecento.

rassegna stampa

Recensioni

  1. Roberto Tronk

    Nell’Italia anni Settanta le parole erano proiettili. E uccidevano davvero («Il giornale»)

    Sul «Giornale» la recensione di Mario Cervi al saggio di Gabriele Donato, “La lotta è armata” – da «Il giornale», 19 novembre 2014

    Vai all’articolo Leggi in PDF

  2. Roberto Tronk

    La lotta è armata» su Sololibri.net

    Recensione di Mario Bonanno su Sololibri.net – 26 novembre 2014

    Vai all’articolo

  3. Roberto Tronk

    Indagine sull’origine degli anni di piombo («La Repubblica»)

    Su «Cult» di «Repubblica» la recensione di Silvana Mazzocchi al libro di Gabriele Donato, “La lotta è armata” – da «La Repubblica», 30 novembre 2014

    Leggi in PDF

  4. Roberto Tronk

    Oltre la fine dell’innocenza («il manifesto»)

    Sul «manifesto» un articolo di Andrea Colombo intorno al libro di Gabriele Donato, “La lotta è armata” – da «il manifesto», 20 dicembre 2014

    Leggi in PDF Vai all’articolo

  5. Roberto Tronk

    L’illusione dell’assalto al cielo («Il manifesto»)

    Sul «manifesto» la recensione al libro di Gabriele Donato, “La lotta è armata” – da «il manifesto», 20 dicembre 2014

    Leggi in PDF Vai all’articolo

  6. Roberto Tronk

    Estrema sinistra e violenza («Libera TV»)

    Sul sito di «Libera TV» il video della presentazione del libro di Gabriele Donato, “La lotta è armata”, alla libreria Lovat di Trieste – da «Libera TV», 18 gennaio 2015

    Vai all’articolo

  7. Roberto Tronk

    Antonio Carioti su La lotta è armata («Il Corriere della Sera»)

    Sul «Corriere» la segnalazione del libro “La lotta è armata”, di Gabriele Donato – da «Il Corriere della Sera», 22 gennaio 2015

    Leggi in PDF

  8. Roberto Tronk

    Il fascino della violenza plateale («Il Sole 24 ore – Domenica»)

    Sul domenicale del «Sole 24 ore» la recensione di David Bidussa a “La lotta è armata”, di Gabriele Donato – da «Il sole 24 ore», 26 aprile 2015

    Leggi in pdf

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

«La lotta è armata»

    Sinistra rivoluzionaria e violenza politica in Italia (1969-1972)
pagine: 
    384
anno: 
    2014
isbn: 
    9788888738215
libro 23,00

«La lotta è armata»

    Sinistra rivoluzionaria e violenza politica in Italia (1969-1972)
Ragioni e presupposti della violenza politica.
libro 23,00
pagine: 
    384
anno: 
    2014
isbn: 
    9788888738215

consigliati

Cesare Bermani

Andrea Casazza

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
page
product