Il cibo riflette sempre differenze sociali e non solo.

Obiettivo del design applicato all’alimentazione è, da un lato, l’analisi delle forme e delle cerimonie con le quali delle sostanze nutritive sono scelte, elaborate e consumate nell’ambito di pratiche sociali condivise – dal banchetto allo street food, dalla cena di gala al finger food; dall’altro è la ricerca di una sintesi efficace che elabori il gusto, scavi nella coerenza che esiste tra gli alimenti e i loro caratteri e promuova nuove poetiche come è stata l’avventura della eat-art, o inedite forme espressive, come il design Q, il design del cibo pensato alla stregua di una materia estetica.

Ma oggi questo obiettivo deve confrontarsi con i mutamenti alimentari in corso legati alle nuove strategie delle culture cerealicole, al diffondersi della produzione di biocarburanti, agli scenari ambientali e climatici che lacerano in modo drammatico la questione del cibo come fonte di piacere e di convivialità.

Mentre l’Occidente spinge all’estremo la ricerca sulle forme del cibo, buona parte del resto del mondo si nutre di riso e insetti. Ovunque nel mondo, infatti, il cibo riflette le differenze sociali, mentre nuovi modelli di consumo condizionano i comportamenti acquisiti. Sul palcoscenico delle relazioni sociali si è venuto così a definire un carattere pervasivo del cibo, ormai svincolato della sua semplice missione nutritiva.

Questo libro è la storia del cibo che diventa forma e oggi pura estetica, se non nuova frontiera dell’arte.

autor*

artista e teorico, tra i pochi esponenti del Situazionismo in Italia, ha fatto parte dell’esperienza artistico/politica di Fluxus, dell’avventura Cramps/Multipla e, nel campo delle culture materiali, ha ideato la rivista «La Gola». È docente presso il Politecnico di Milano.

rassegna stampa

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Fuoco amico

    Il food-design e l'avventura del cibo tra sapori e saperi
pagine: 
    176
anno: 
    2010
isbn: 
    9788865480007
libro 15,00

Fuoco amico

    Il food-design e l'avventura del cibo tra sapori e saperi
Il cibo riflette sempre differenze sociali e non solo.
libro 15,00
pagine: 
    176
anno: 
    2010
isbn: 
    9788865480007

consigliati

Vladimiro Giacché

Stanley Aronowitz

Rossella Anitori

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
page
product