La terza edizione di un classico della filosofia dei giardini.

Panace di Mantegazzi, porracchia sudamericana, fico d’India, papavero sonnifero, poligono del Giappone, erba della Pampa… trasportate dal vento, dagli animali o dalle suole delle scarpe, anche nelle nostre contrade le erbe vagabonde hanno conquistato, con coraggio e vitalità, giardini, scarpate e terreni incolti. Eppure, le erbe vagabonde non hanno buona nomea: le si chiama anche erbacce, piante selvatiche, infestanti e spesso si vieta loro un diritto all’esistenza. Piante nemiche, ma davvero pericolose?
Gilles Clément, paesaggista francese e inventore del «giardino in movimento», dove felicemente le coltiva, in questo libro sceglie di farne l’elogio. Di tali erbe raccontala storia, le origini, il momento del loro incontro. E spiega come l’uomo, i diserbanti, il cemento, i dissodamenti e le coltivazioni industriali abbiano permesso a queste piante randagie di insediarsi e crescere. Coniugando il talento del giardiniere a quello di scrittore, in nome della difesa della mescolanza planetaria, Clément ci consegna un’opera dove letteratura e botanica coesistono a difesa della diversità. Un libro che è insieme una filosofia del paesaggio, e della relazione tra uomo e piante, e un manuale per amare le erbe senza fissa dimora.

Giunto alla terza riedizione, dopo numerose ristampe, Elogio delle vagabonde è uno dei libri più vivi e provocatori di Gilles Clément. Un long-seller ostinato e proliferante come le erbe cui è dedicato.

autor*

è il più importante paesaggista francese. Scrittore e botanico, ha progettato numerosissimi giardini e partecipato a innumerevoli esposizioni d’arte (dal museo Pompidou di Parigi alla biennale di arte contemporanea di Melle). In italiano sono disponibili i seguenti titoli: Manifesto del Terzo paesaggio (Quodlibet 2005), Nove giardini planetari (Publishing 2007), Il giardiniere planetario (Publishing 2008).

rassegna stampa

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Elogio delle vagabonde

    Erbe, arbusti e fiori alla conquista del mondo
pagine: 
    168
anno: 
    2020
isbn: 
    9788865483343
libro 15,00

Elogio delle vagabonde

    Erbe, arbusti e fiori alla conquista del mondo
La terza edizione di un classico della filosofia dei giardini.
libro 15,00
pagine: 
    168
anno: 
    2020
isbn: 
    9788865483343

consigliati

Michela Bassanelli

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
page
product