Per comprendere e non dimenticare i lasciti e le tracce del fascismo che disegnano i nostri paesaggi urbani

Il fascismo, e Mussolini in persona, hanno saputo utilizzare la cultura come uno strumento straordinario di consenso per costruire immaginari che potessero durare nel tempo, persino dopo la caduta del dittatore. In Italia le tracce del fascismo sono pervasive, e sono più o meno palesemente presenti su tutto il territorio nazionale. Un processo di defascistizzazione imperfetto, che a livello culturale è stato particolarmente inefficace, ha fatto sì che molte delle eredità della dittatura possano continuare a parlare e a esprimere i propri valori violenti, razzisti e di potere nello spazio della quotidianità del paese. Il libro affronta prima i processi di rimozione e revisionismo, in particolare nel contesto delle arti, che hanno permesso questo stato delle cose; e propone poi una ricerca e una attenta analisi dei lavori di artiste/i che dagli anni Ottanta in poi si sono prese/i carico di rileggere quelle tracce, di decodificarne i significati, e di farne una critica aperta, politica e concettuale. Per comprendere e non dimenticare i segni del fascismo che disegnano i nostri paesaggi urbani.

autor*

curatrice e storica dell'arte, docente presso l'Accademia di Belle Arti di Milano. È socia fondatrice di Attitudes_Spazio alle arti a Bologna e di Roots_Routes_Research on visual culture. Ha pubblicato (con Giulia Grechi) Presente imperfetto. Eredità coloniali e immaginari razziali contemporanei (Mimesis, 2016), Paesaggi attivi. Saggio contro la contemplazione (Mimesis, 2012), Food Show. Expo. 2015. Una scommessa interculturale persa (Mimesis, 2016).

rassegna stampa

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Di-scordare

    Ricerche artistiche sulle eredità del fascismo in Italia
pagine: 
    368
anno: 
    2024
isbn: 
    9788865485279
libro 23,00

Di-scordare

    Ricerche artistiche sulle eredità del fascismo in Italia
Per comprendere e non dimenticare i lasciti e le tracce del fascismo che disegnano i nostri paesaggi urbani
libro 23,00

Il fascismo, e Mussolini in persona, hanno saputo utilizzare la cultura come uno strumento straordinario di consenso per costruire immaginari che potessero durare nel tempo, persino dopo la caduta del dittatore. In Italia le tracce del fascismo sono pervasive, e sono più o meno palesemente presenti su tutto il territorio nazionale. Un processo di defascistizzazione imperfetto, che a livello culturale è stato particolarmente inefficace, ha fatto sì che molte delle eredità della dittatura possano continuare a parlare e a esprimere i propri valori violenti, razzisti e di potere nello spazio della quotidianità del paese. Il libro affronta prima i processi di rimozione e revisionismo, in particolare nel contesto delle arti, che hanno permesso questo stato delle cose; e propone poi una ricerca e una attenta analisi dei lavori di artiste/i che dagli anni Ottanta in poi si sono prese/i carico di rileggere quelle tracce, di decodificarne i significati, e di farne una critica aperta, politica e concettuale. Per comprendere e non dimenticare i segni del fascismo che disegnano i nostri paesaggi urbani.

curatrice e storica dell'arte, docente presso l'Accademia di Belle Arti di Milano. È socia fondatrice di Attitudes_Spazio alle arti a Bologna e di Roots_Routes_Research on visual culture. Ha pubblicato (con Giulia Grechi) Presente imperfetto. Eredità coloniali e immaginari razziali contemporanei (Mimesis, 2016), Paesaggi attivi. Saggio contro la contemplazione (Mimesis, 2012), Food Show. Expo. 2015. Una scommessa interculturale persa (Mimesis, 2016).

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

pagine: 
    368
anno: 
    2024
isbn: 
    9788865485279

consigliati

Toni Negri

Avery Gordon

Rosi Braidotti

altri risultati...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
page
product