Nuove ecologie per nuovi femminismi: cura, riproduzione, alterità

testi di Stacy Alaimo, Melinda Cooper, Beth Dempster, Sarah Franklin, Donna Haraway, Luciana Parisi, María Puig de la Bellacasa, Zoe Sofia, Noël Sturgeon

Cura e riproduzione, identità sessuali e alterità delle forme di vita: Conchiglie, pinguini, staminali è un’antologia di autrici che mette a fuoco i temi della riflessione dei femminismi contemporanei a partire da un nuovo orizzonte ecologico. I femminismi sanno che oggi la cura è transpecie e che la vita di pinguini e staminali, conchiglie e cyborg è legata alla rigenerazione dell’umano e della Terra tutta.
Che la si chiami Antropocene o Capitalocene, questa epoca pone sfide teoriche e politiche cui le voci qui raccolte intendono rispondere. La raccolta di testi indaga i nessi tra biologia e cultura, fisica ed economia, desiderio e tecnologia, spingendoci a interrogarci sulle continuità tra le attuali forme riproduttive degli umani, del Capitale e delle alterità non-umane.

Quali sessi per quali politiche? Come ripensare le soggettività per le comunità e per le ecologie future? Come reinventare futuri tecno-ibridi per forme di vita alternative? Le risposte attingono a un pensiero radicale e femminista che sa maneggiare scienze e politica, esempi e immaginario, per superare l’autoreferenzialità dell’umano e verso futuri transpecie.

a cura di Angela Balzano, Elisa Bosisio, Ilaria Santoemma

autor*

rassegna stampa

Recensioni

  1. Ufficio Stampa

    Qui è possibile scaricare la recensione pubblicata su Quaderni materialisti

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Conchiglie, pinguini, staminali

    Verso futuri transpecie
pagine: 
    288
anno: 
    2022
isbn: 
    9788865484074
libro 18,00

Conchiglie, pinguini, staminali

    Verso futuri transpecie
Nuove ecologie per nuovi femminismi: cura, riproduzione, alterità
libro 18,00

testi di Stacy Alaimo, Melinda Cooper, Beth Dempster, Sarah Franklin, Donna Haraway, Luciana Parisi, María Puig de la Bellacasa, Zoe Sofia, Noël Sturgeon

Cura e riproduzione, identità sessuali e alterità delle forme di vita: Conchiglie, pinguini, staminali è un’antologia di autrici che mette a fuoco i temi della riflessione dei femminismi contemporanei a partire da un nuovo orizzonte ecologico. I femminismi sanno che oggi la cura è transpecie e che la vita di pinguini e staminali, conchiglie e cyborg è legata alla rigenerazione dell’umano e della Terra tutta.
Che la si chiami Antropocene o Capitalocene, questa epoca pone sfide teoriche e politiche cui le voci qui raccolte intendono rispondere. La raccolta di testi indaga i nessi tra biologia e cultura, fisica ed economia, desiderio e tecnologia, spingendoci a interrogarci sulle continuità tra le attuali forme riproduttive degli umani, del Capitale e delle alterità non-umane.

Quali sessi per quali politiche? Come ripensare le soggettività per le comunità e per le ecologie future? Come reinventare futuri tecno-ibridi per forme di vita alternative? Le risposte attingono a un pensiero radicale e femminista che sa maneggiare scienze e politica, esempi e immaginario, per superare l’autoreferenzialità dell’umano e verso futuri transpecie.

a cura di Angela Balzano, Elisa Bosisio, Ilaria Santoemma

Recensioni

  1. Ufficio Stampa

    Qui è possibile scaricare la recensione pubblicata su Quaderni materialisti

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

pagine: 
    288
anno: 
    2022
isbn: 
    9788865484074

consigliati

Michela Bassanelli 
 Imma Forino

Mario Tronti 
 Lorenzo Teodonio

Rosi Braidotti

Roberto Ciccarelli

altri risultati...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
page
product