L’universo di immagini verbali di Balestrini.

Il libro documenta l’insieme dell’opera visiva di Nanni Balestrini, che durante gli ultimi cinquant’anni si è svolta parallelamente a quella poetica e narrativa. Un lungo lavoro che partendo dall’aspetto fisico della parola e utilizzando i più diversi procedimenti e materiali – carta stampata, timbri, plastica, lastre tipografiche, carte geografiche, nuove tecnologie […] – ha creato un universo di immagini verbali del nostro tempo, un grande racconto visivo dove la cronaca si mescola alla riflessione estetica e sociale.
Balestrini ha partecipato a numerose mostre in Italia e all’estero. Nel 1993 alla Biennale di Venezia e negli ultimi anni con personali alla Galleria Mazzoli di Modena, al MACRO Museo d’arte Contemporanea di Roma, alla Fondazione Morra di Napoli, alla Fondazione Mudima di Milano. Il volume comprende più di cento pagine di riproduzioni a colori delle opere, accompagnate da testi di critici e scrittori che hanno seguito il lavoro dell’artista, tra gli altri Gillo Dorfles e Umberto Eco, Achille Bonito Oliva e Edoardo Sanguineti.

«Balestrini simula un’operazione di massaggio del linguaggio, mediante una condensazione manuale che ne evidenzia l’aspetto fisico e tangibile […]. Tutto è oggetto trovato, ma proprio per questo manipolato e manipolabile. Balestrini realizza opere che sono un suggerimento di opera, fondazione di un metodo evidente ma che richiede in ogni caso lo stato di grazia dell’artista capace di portare il materiale nella necessità della forma». (Achille Bonito Oliva).

Testi di

Paolo Fabbri, Edoardo Sanguineti, Franco Purini, Toni Negri, Achille Bonito Oliva, Umberto Eco, Paul Virilio, Tommaso Ottonier, Reinhard Sauer, Renato Barilli, Manuela Gandini, Gillo Dorfles.

autor*

(Milano, 1935 – Roma 2019), ha vissuto tra Roma e Parigi. Negli anni Sessanta è stato tra i principali animatori della stagione della «neoavanguardia». Autore di numerose raccolte di poesia e di romanzi di successo tra i quali Vogliamo tutto, Gli invisibili, I furiosi. Con altri è stato ideatore di storiche riviste come «Quindici», «alfabeta» e «alfabeta2». La casa editrice DeriveApprodi ha pubblicato quasi tutte le sue opere.

rassegna stampa

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Con gli occhi del linguaggio

    opere visive
pagine: 
    192
anno: 
    2006
isbn: 
    9788889969069
libro 25,00

Con gli occhi del linguaggio

    opere visive
L’universo di immagini verbali di Balestrini.
libro 25,00
pagine: 
    192
anno: 
    2006
isbn: 
    9788889969069

consigliati

Nanni Balestrini

Nanni Balestrini

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
page
product