Carl Schmitt, la cattiva coscienza della filosofia politica, in cinque concetti.

Carl Schmitt è un autore decisivo quanto controverso, che ha saputo innovare con una vis polemica ora illuminante ora criminogena i termini del dibattito politico-giuridico del Novecento. Attraverso cinque concetti chiave, il testo mette in risalto la disturbante attualità di un pensiero già da tempo tornato prepotentemente nel dibattito pubblico, e ben oltre la cerchia degli studi accademici. Le idee di Schmitt vengono presentate nella loro ricercata parzialità, senza rinunciare a una ricostruzione analitica dello sfondo teorico in cui sono maturate.

autor*

insegna Filosofia politica presso il Dipartimento di Filosofia dell'Università di Roma Sapienza. Ha curato la nuova edizione de La situazione della scienza giuridica europea di Carl Schmitt ed è autore, con Mariano Croce, de L’indecisionista. Carl Schmitt oltre l’eccezione (Quodlibet 2020).

rassegna stampa

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Carl Schmitt

    Eccezione. Decisione. Politico. Ordine concreto. Nomos.
pagine: 
    96
anno: 
    2020
isbn: 
    9788865483503
libro 9,00

Carl Schmitt

    Eccezione. Decisione. Politico. Ordine concreto. Nomos.
Carl Schmitt, la cattiva coscienza della filosofia politica, in cinque concetti.
libro 9,00
pagine: 
    96
anno: 
    2020
isbn: 
    9788865483503

consigliati

Mariano Croce

Vincenzo Rosito

Vincenzo Rosito

Tommaso Gazzolo

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
page
product