Virtù di un mondo fantastico e generoso, dove il confine fra torte e giardino è quanto mai sottile e gravido di promesse.
Prefazione di Franco Zagari

Pani, brioches, biscotti, croquembouche, biscuits e tronchetti. E, insieme, giardini di vetro, architetture, paesaggi, giardini urbani, parchi, paesaggisti, sentieri […].
Dolci e giardini in questo libro stanno insieme: ricette e racconti per gli uni, descrizioni e suggestioni per gli altri. E anche tante immagini, di entrambi. Dolci e giardini: due passpartout per parlare di creatività, esplorare altri mondi e guardare alle forme espressive della fantasia. Giardini e dolci: «luoghi» di piacere, produttori di istanti di felicità che avvolgono con la loro capacità di seduzione.
La ricerca e la creazione di forme, il progetto, la realizzazione di un giardino, così come di un dolce, è un processo non solo tecnico e creativo, ma anche portatore di assonanze che, in forma di metafore, raccontano altro, porta a riflettere su nuove immagini, forme, condizioni, stati d’animo. Realizzare un dolce e realizzare un giardino hanno tratti comuni: sono operazioni precise, servono regole, non sempre evidenti. In entrambe le azioni ciò che rimane libero da schemi e dettami, è la creatività, la capacità di prefigurare espressioni affascinanti che si riempiono di sentimenti, di racconti ed emozioni.
Cakegarden è un libro di associazioni, di assemblaggi improbabili, di rimandi tra forme ed estetiche, tra gusto e bellezza. Cakegarden è il racconto di come un pellegrinaggio può diventare una torta-sentiero, il giardino della memoria un pane Challah, una foresta un tronchetto natalizio… Un giardino di delizia.

autor*

architetto e paesaggista, vive e lavora a Roma. Libera professionista, è professoressa a contratto di Architettura del Paesaggio presso La Sapienza. È autrice di articoli e saggi e di numerosi studi, progetti e realizzazioni, dalla scala del giardino a quella del paesaggio. Col tempo sviluppa una conoscenza approfondita del mondo delle piante. La passione privata per la cucina la porta a interessarsi di pasticceria. Anima il blog cakegardenproject.com. nel quale fantasticamente unisce giardini e dolci e paesaggi, le sue passioni.

rassegna stampa

Recensioni

  1. Roberto Tronk

    Cakegarden a Ge&Geo

    Ad “Aspettando Geo & Geo​” una bella intervista a Monica Sgandurra, per il suo “Cakegarden. Esplorazioni tra dolci e giardini” – da Rai3, 6 maggio 2015

    Guarda il video

  2. Roberto Tronk

    Divagazioni («Gardenia»)

    Su «Gardenia» la segnalazione di “Cakegarden”, di Monica Sgandurra

    Leggi in PDF

  3. Roberto Tronk

    Giardini Pantagruelici («Alias»)

    Recensione di Andrea Di Salvo a “Cakegarden”, di Monica Sgandurra – «Alias» 4 ottobre 2015

    Leggi in PDF

  4. Roberto Tronk

    E dentro i giardini spuntano anche fiori di zucchero («L’Unità»)

    Una recensione di Daniela Amenta a “Cakegarden”, di Monica Sgandurra – da «L’Unità», 10 novembre 2015

    Leggi in PDF

  5. Roberto Tronk

    Tra i giardini bianchi delle signore inglesi («L’Unità»)

    Sull’Unità un estratto del libro di Monica Sgandurra “Cakegarden” – 4 gennaio 2015

    PDF (1) PDF (2)

  6. Roberto Tronk

    Recensione Cakegarden @Floricultore

    Recensione di Cakegarden per IL FLORICULTORE Rivista indipendente del mondo florovivaistico professionale

    Qui il pdf

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Cakegarden

    Esplorazioni tra dolci e giardini
pagine: 
    160 a colori
anno: 
    2015
isbn: 
    9788865481240
libro 15,00

Cakegarden

    Esplorazioni tra dolci e giardini
Virtù di un mondo fantastico e generoso, dove il confine fra torte e giardino è quanto mai sottile e gravido di promesse.
libro 15,00
pagine: 
    160 a colori
anno: 
    2015
isbn: 
    9788865481240

consigliati

Michael Tyler Whittle

Simona Gavinelli
Roberto Leggero

Florence Ferran
Claudia Mattogno
Annalisa Metta

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
page
product