Alberto Burgio

La pervasività del razzismo e i meccanismi della sua riproduzione.

Si fa di tutto per non vedere e non capire che le manifestazioni di intolleranza che accompagnano le migrazioni dall’est europeo e dal sud del Mediterraneo non sono reazioni accidentali; che le eruzioni antisemite – le profanazioni, gli insulti, le intimidazioni, le aggressioni – sono sintomi di una patologia profonda, cronica e grave: segni di una malattia congenita della modernità che va correttamente diagnosticata e ricondotta alla sua genesi.

Del razzismo, in quanto f...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
page
product