Ruggero D'Alessandro

    Tra beat generation e hippies (1956-1967)
Beatnik, hippies, flower power: I semi del ’68 in America

Dopo Gioventù ribelle a Londra. Dai teddy boys alla psichedelia D’Alessandro, profondo conoscitore degli straordinari anni della rivoluzione culturale che ha preceduto il ’68 in tutto l’Occidente, ci offre un vivacissimo affresco della rivolta giovanile americana. Fra la metà degli anni Cinquanta, con la «beat generation», e la fine dei Sessanta con la «hippie generation», la California diviene uno dei principali laboratori del passaggio dall’underground alla controcultura giova...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
page
product