Jack Henry Abbott

Lo sconvolgente libro del detenuto scrittore più celebre d’America, scoperto da Mailer e paragonato a Kafka e Dostoevskij.
Con una prefazione di Norman Mailer

La storia di questo libro inizia con l’amicizia tra Abbott e il romanziere Norman Mailer, alla fine degli anni Settanta, quando Abbott si trova in prigione nello Utah per rapina a mano armata e durante la detenzione uccide un altro carcerato. Nasce una corrispondenza con Mailer che assume fin da subito un tono letterario e viene pubblicata sulla prestigiosa rivista «New York Review of Books», riscontrando un enorme successo di pubblico...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
page
product