Jack Henry Abbott

Lo sconvolgente libro del detenuto scrittore più celebre d’America, scoperto da Mailer e paragonato a Kafka e Dostoevskij.
Con una prefazione di Norman Mailer

La storia di questo libro inizia con l’amicizia tra Abbott e il romanziere Norman Mailer, alla fine degli anni Settanta, quando Abbott si trova in prigione nello Utah per rapina a mano armata e durante la detenzione uccide un altro carcerato. Nasce una corrispondenza con Mailer che assume fin da subito un tono letterario e viene pubblicata sulla prestigiosa rivista «New York Review of Books», riscontrando un enorme successo di pubblico...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
page
product