Nicola Perullo

Per smettere di essere antropocentrici occorre una nuova umanità davvero ecologica. Per non essere più antropocentrici, però, non basta depotenziare il soggetto; bisogna, contemporaneamente, liberare l’umano dalla tirannia degli oggetti. Infatti, soggetto e oggetto procedono e cadono insieme. Questa liberazione dagli oggetti si deve compiere sul piano percettivo. Come? Questo libro propone un cambio di prospettiva per ripensare l’esperienza estetica su base radicalmente processuale e r...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
page
product