Fabio Cuzzola

è insegnante, ha maturato la sua esperienza autoriale partendo dallo studio delle fonti orali. Dalle sue esperienze di ricerca storica sono nati: Reggio 1970 (Donzelli, 2007), Cinque anarchici del Sud (Castelvecchi, 2020). Dal 2012 fa parte del collettivo di scrittura Lou Palanca, grazie al quale è approdato al genere del romanzo storico politico firmando: Blocco 52 e Ti ho vista che ridevi (Rubbettino, 2013 e 2015).

altri risultati...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
page
product